Cosa è cambiato in iso 9001-2015

Cosa è cambiato nella ISO 9001 con la versione 2015?

La Qualità

Lo standard ISO 9001 è uno standard che definisce i requisiti per un sistema di gestione della qualità, aiutando le imprese e le organizzazioni ad essere più efficienti ed efficaci, migliorando in particolare la soddisfazione del Cliente.
Una nuova versione dello standard, la ISO 9001: 2015, è stata da poco lanciata, sostituendo la versione precedente, ossia la ISO 9001: 2008.

In questo articolo vedremo quali sono le principali novità della nuova versione.

La modifica più evidente è una nuova struttura concepita per riflettere quella di altri standard ISO (la cosiddetta High-Level Structure) in modo da rendere più facile l’integrazione di diversi sistemi di gestione (ad esempio con la norma ISO 14001).

Un’altra importante novità è l’attenzione posta all’approccio basato su una valutazione del rischio. Sebbene tale valutazione fosse già presente nella norma, la nuova versione ne mette in rilievo l’importanza.

Cosa fare se state usando la norma precedente

Dato che l’edizione 2015 ha rimpiazzato la 2008 per adeguarla alle mutate necessità del mondo di oggi, è opportuno aggiornare il proprio sistema alla versione più recente.

Poiché ogni contesto operativo è differente dagli altri, è opportuno prendere in considerazione alcuni aspetti prima di procedere verso la ISO 9001:2015.

La stessa ISO suggerisce 6 passi da seguire:

Passo 1Familiarizzate con la nuova norma. Sebbene alcune cose siano cambiate, molte sono rimaste invariate. Opportune matrici di correlazione potranno aiutarvi nel capire cosa è cambiato, cosa si è spostato e cosa è rimasto al suo posto.

Passo 2 – Identificate tutti i gap organizzativi da colmare per passare dalla situazione attuale al soddisfacimento del nuovo standard.

Passo 3 – Predisponete un piano di implementazione

Passo 4 – Assicurate un’adeguata formazione ed una sensibilizzazione spinta a tutte le parti che possono avere un impatto sull’efficacia della vostra organizzazione.

Passo 5Aggiornate il vostro sistema di gestione in modo da soddisfare i requisiti della ISO 9001:2015.

Passo 6 – Se siete già certificati con la norma precedente, contattate il vostro organismo di certificazione per i dettagli della transizione alla nuova versione.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.